Contemporary afro-baroque ensemble

Il respiro secolare di una foresta vergine

i silenzi che la abitano, i canti che la rivelano

Si muovono con il vento, come un unico animale,

le voci degli uomini e degli uccelli

Il tamburo torna ad essere tam-tam

Nel legno dei violini risuona la corteccia degli alberi

POLYPHONIE