a Classical Afrobeat Xmas on RadioRai3

EXTRACT from LIVE IN ROME 26/10/2013

Proprio mentre stiamo mixando il nuovo disco, orecchie affinate ai suoni dell’epica mandingo Regard sur le Passé e alle meravigliose voci di Sekouba Bambino e Baba Sissoko, ecco la sorpresa sotto l’albero.
Un live di qualche mese fa, un concerto quasi rock all’Angelo Mai di Roma, una serata tutta dedicata a Fela, organizzata da Afrodisia in occasione proprio dell’annuale Felabration mondiale.

in onda su Radio 3, “Alza il Volume”
25 dicembre 2013, ore 14.30
*****

Ascolta il Podcast

*****

COA Afrodisia

Il nostro ricordo di quel concerto è un turbine di percussioni e canti,  i nostri strumenti classici spremuti al limite delle loro possibilità (!!) con mezzo migliaio di persone affettuose ed esultanti. Un anno e mezzo fa avevamo suonato poco distanti da lì, all’Aranciera di San Sisto, in compagnia di Seun Kuti e Gilles Peterson e anche allora il pubblico romano ci volle molto bene. Grazie. E ovviamente, grazie all’Angelo Mai che ci ha accolto a braccia aperte e ad Afrodisia che ci ha da tempo sposato.

In tantissime religioni e culti pagani di tutto il mondo il 25 dicembre è simbolo di rinascita e di un nuovo inizio, dopo il solstizio d’inverno. Che questo concerto dunque, in onda il giorno di Natale su RadioRai3 alle 14.30, sia dunque il suggello a un anno di lavoro e soddisfazioni, in primis la nostra partecipazione al Festival di Glastonbury, e l’augurio affinchè il nuovo lavoro Regard sur le Passé (registrato al Ravenna Festival a giugno 2013 e in uscita nel 2014) ci porti tanti altri concerti e begli incontri.

cropped-ang_0535.jpg 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...